• BLOG

    I MIEI LIBRI PREFERITI INFLUENZANO LA MIA SCRITTURA?

    Mi sono spesso chiesta se i miei libri preferiti abbiano in qualche modo influenzato il mio stile di scrittura. Per anni tendevo a copiare, anche involontariamente, il tipo di scrittura dell’autore che stavo leggendo (come racconto anche qui): se era Hemingway scrivevo brevi racconti con pochissimi aggettivi e frasi spezzettate dalla punteggiatura con il suo stile; se erano Emily Brontë o Jane Austen mi dilungavo in pittoriche descrizioni di paesaggi campestri e dolci fanciulle in cerca di marito. In generale non amo i libri troppo descrittivi, mi piacciono i libri d’azione (anche interiore, quelli in cui sembra non succedere niente ma che alla fine scopri hanno agito su di te),…

  • BLOG

    INSEGNARE IL PIACERE DELLA LETTURA

    In questa ennesima domenica di pioggia mentre cercavo qualcosa da far fare a mio figlio di nove anni – che si stava annoiando ma non ne voleva sapere di fare i compiti delle vacanze – mi sono trovata a chiedermi se il piacere della lettura sia innato o se si possa in qualche modo apprendere (e quindi anche trasmettere). Io sono cresciuta in una famiglia di grandi lettori: mio padre e mia zia hanno case che scoppiano letteralmente di libri, per la maggior parte della loro vita li ho visti leggere anche un paio di romanzi a settimana (mai contemporaneamente, come filosofia di vita), li ho visti leggere qualsiasi cosa…